Indipendentismo: dobbiamo dimostrare di saper governare

Share

Noi veneti abbiamo un patrimonio di valori, capacità e invettiva unico al mondo. Leggendo la nostra storia fino ad arrivare al giorno d‘oggi ci renderemo conto di come i veneti siano da sempre portatori di innovazione, di progresso e di sviluppo.
E questo grazie a delle caratteristiche intrinseche nel nostro dna: la famiglia, il lavoro, l’efficienza, l’autonomia personale.

Per questo noi di SiamoVeneto crediamo sia fondamentale ricostituire il Veneto su queste fondamenta. Solo così potremmo tornare ad essere grandi.

SiamoVeneto ha per questo fatto propri questi valori e ha deciso di impegnarsi per un cambiamento reale e concreto all’interno delle istituzioni.

Dobbiamo infatti dimostrare di saper governare, non a parole ma con i fatti.

Come facciamo altrimenti a convincere quel 65% di persone contrarie oggi all’indipendenza* che un Veneto indipendente non solo è possibile, ma è l’unica alternativa al declino sociale, economico e politico che la convivenza con lo Stato italiano ci ha costretti a subire?

Come si fa a dimostrare che noi, SiamoVeneto, siamo in grado di condurre un Paese verso l’indipendenza se non ci assumiamo ruoli di governo dimostrando di essere in grado di governare e di saperlo fare anche bene?

Troppo spesso ci siamo persi nelle urla, nelle piazze, realizzando grandi passi in avanti, ma solo per noi stessi.

C’era e c’è tutt’ora la fuori un popolo che non ci capisce, che non vuole sbandierare una bandiera, ma vuole risolti i suoi piccoli ma fondamentali problemi quotidiani. Noi di SiamoVeneto vogliamo dimostrare di esser in grado di risolverli, dimostrando così anche di essere in grado di guidare una Nazione verso l’indipendenza.

Marco Busato
Portavoce SiamoVeneto

*Sondaggio commissionato da SiamoVeneto 

Share